Beat Edizioni [0]

Le collane Beat Edizioni

cerca un libro

newsletter

Iscrivetevi alla nostra newsletter, sarete sempre aggiornati su tutte le nostre iniziative e pubblicazioni.

Iscrizione alla newsletter Beat Edizioni

Lette e comprese le informazioni sulla privacy autorizzo al trattamento dei dati forniti

Autorizza

libri Beat Edizioni

Sete, apri la scheda del libro

Kerry Hudson
Sete

Dalla Siberia, Alena, poco più che ventenne, parte per Londra con il sogno di trovare un lavoro, un amore e nuove avventure da vivere. Ciò che l’aspetta appena atterrata nel Regno Unito è però molto diverso da quello che aveva in mente. Dave, cresciuto a Londra in un quartiere di case popolari, sognava di girare il mondo, e invece si ritrova imprigionato nella sua città, reduce da un matrimonio naufragato e schiavo di un lavoro che gli...


L'altra riva del Bosforo, apri la scheda del libro

Theresa Revay
L'altra riva del Bosforo

Un anno infausto il 1918 per Selim Bey e per l’intera Stamboul. Le navi da guerra degli Alleati hanno gettato l’ancora nel Bosforo, e la città freme di sdegno per quell’intrusione. Inglesi, francesi, italiani, persino greci. Un’invasione d’infedeli, l’umiliazione più grande. Certo, gli ottomani hanno perso la guerra e firmato l’armistizio con gli inglesi il 30 ottobre. Il triste spettacolo dei profughi ospitati nei cortili delle...


Io so perche' canta l'uccello in gabbia, apri la scheda del libro

Maya Angelou
Io so perche' canta l'uccello in gabbia

Pubblicato per la prima volta nel 1969, Io so perché canta l’uccello in gabbia è uno dei libri fondamentali del Novecento, uno tra i migliori mille libri di sempre, secondo larga parte della stampa e delle riviste letterarie americane. Descrivendo i primi anni della sua straordinaria esistenza, Maya Angelou vi celebra la voglia di vivere, la bellezza del pensiero e la disarmante sensibilità di una bambina e poi di un’adolescente nera...


I trasfigurati, apri la scheda del libro

John Wyndham
I trasfigurati

David Strorm è un ragazzo di Waknuk, una comunità ordinata, osservante delle leggi e timorata di Dio, che comprende circa un centinaio di case grandi e piccole ed è uno dei pochi villaggi sopravvissuti al disastro atomico che ha devastato la terra. Suo padre è il più ricco proprietario terriero del paese, una persona influente che amministra la legge temporale come magistrato e tiene il sermone in chiesa la domenica, spiegando con chiarezza...


Le variazioni di Reinach, apri la scheda del libro

Filippo Tuena
Le variazioni di Reinach

Ritorna in edizione tascabile, dopo anni di assenza dalle librerie e completamente rivisto in una nuova edizione, uno dei più importanti romanzi italiani sulla Shoah, amato dai lettori e osannato dalla critica. Il libro racconta la storia di una famiglia ebrea parigina ricca e coltissima, figlia di un’Europa elegante e spensierata sino alla sventatezza, che nel giro di pochi decenni finisce risucchiata nell’abisso delle persecuzioni...


Una levatrice a New York, apri la scheda del libro

Kate Manning
Una levatrice a New York

È il 1860 e mentre le Grandi Pianure occidentali d’America sono dimora dei bisonti nomadi, il duro acciottolato della città di New York è il domicilio senza tetto di trentacinquemila bambini. Ragazzi di strada, fortunati se riescono a vivere fino a vent’anni, la maggior parte scaricata agli ospizi per trovatelli. Tra loro si aggirano Annie, Dutch e Joe. Dodici anni, indumenti laceri, stivaletti pieni di buchi, Annie è la più grande dei...


La meretrice di Costanza, apri la scheda del libro

Iny Lorentz
La meretrice di Costanza

Germania, 1410. Marie Schärer, figlia unica di mastro Matthis, è una ragazza di straordinaria bellezza, con il suo volto angelico, i grandi occhi color fiordaliso, i lunghi capelli biondi, il naso ben disegnato e la bocca appena arcuata, rossa come i papaveri. È inoltre erede di una cospicua fortuna, accumulata da mastro Matthis grazie ai suoi commerci con l’estero, così profittevoli da permettergli, oltre alla dimora di Costanza...


La morte dell'erba, apri la scheda del libro

John Christopher
La morte dell'erba

Pubblicato per la prima volta nel 1956, La morte dell’erba è diventato da allora un classico imperdibile della narrativa, superando di gran lunga i ristretti confini del genere e della fantascienza. Il libro muove dalla descrizione dell’agiata esistenza londinese di John Custance e famiglia. Ingegnere, John predilige i comfort della grande città, e tuttavia non disdegna di trascorrere lunghi soggiorni nella valle del Westmorland, dove suo...



magazine [9]

Goffredo Fofi recensisce LA SETTIMA CROCE su L'Internazionale

Goffredo Fofi recensisce LA SETTIMA CROCE su L'Internazionale

L'internazionale di Goffredo Fofi UN REGALO INATTESO...la nuova traduzione di un classico della letteratura tedesca antinazista. La settima croce...


RITORNA L'EROE DI REX STOUT

RITORNA L'EROE DI REX STOUT

ttL- la Stampa di Hans Tuzzi     RITORNA L'EROE DI REX STOUT Se Wolfe si commuove per un pugno di dollari Non è sensibile solamente ai ricchi...


John Christopher- LA MORTE DELL'ERBA

John Christopher- LA MORTE DELL'ERBA

di Goffredo Fofi   Internazionale   Il ritorno dei lupi   È un classico della fantascienza, tra i più appassionanti romanzi degli anni ...


ADRIANO VII - IL PAPA DANDY

ADRIANO VII - IL PAPA DANDY

di Giupeppe Montesano La Repubblica