• Condividi :

Emma Donoghue

Emma Donoghue è una scrittrice, drammaturga e sceneggiatrice irlandese naturalizzata canadese. Nel 2010 è stata finalista al Booker Prize e, nel 2011, ha vinto il Premio Alex con Room. Stanza, letto, armadio, specchio, poi riadattato dalla stessa autrice per il film Room, diretto da Lenny Abrahamson.

I LIBRI

Il prodigio

Emma Donoghue

Irlanda, seconda metà dell’Ottocento. L’infermiera Lib Wright, una veterana della guerra in Crimea formatasi all’illustre scuola di Florence Nightingale, giunge nelle Irish Midlands. A convocarla è stato un comitato capeggiato dal dottor McBrearty, il medico della Contea. Il caso sottopostole è quanto mai insolito: Anna O’Donnell, una bambina in perfetta salute, afferma di non toccare cibo dal giorno del suo undicesimo compleanno, quattro mesi prima. Un vero e proprio «prodigio vivente» che attira stuoli di fedeli da tutto il mondo, impazienti di vedere con i propri occhi la bambina che dice di nutrirsi soltanto di manna dal cielo.
La casupola in cui la figlia degli O’Donnell vive non ha più di quattro stanze e l’infermiera confida sul fatto che le basterà una notte soltanto per sorprenderla a cibarsi di nascosto, e smascherare così quella piccola imbrogliona.
Vivendo di privazioni al pari di una santa, la bambina mostra però una serenità e una padronanza di sé tali che Lib è spinta a chiedersi se per caso non stia affatto fingendo.
Tuttavia, proprio quando le convinzioni dell’infermiera cominciano a vacillare, Anna inizia a deperire rapidamente sotto i suoi occhi, ponendo Lib di fronte a dilemmi ancora più grandi.
Con una splendida prosa, capace di mantenere sempre alta la suspense, Emma Donoghue ci consegna un magistrale romanzo che parla di pregiudizi, silenzi e superstizioni nell’Irlanda dell’Ottocento, e della magnifica amicizia tra una donna scettica e una bambina terrorizzata.

Newsletter

Resta aggiornato sulle novità e non perderti neanche un'anticipazione

Compila di seguito il campo inserendo la tua mail personale per ricevere la nostra newsletter

Lette e comprese le informazioni sulla privacy autorizzo al trattamento dei dati forniti