• Condividi :

Jean Giono

Jean Giono (1895-1970) trascorse tutta la sua vita a Monosque, in Provenza. Di famiglia umile e con difficoltà finanziarie, non completò mai gli studi e lavorò per molti anni come impiegato di banca. Nel 1954 entrò a far parte dell’Académie Goncourt e, nel 1963, del Consiglio Letterario di Monaco. La sua opera comprende una trentina di romanzi, saggi, dialoghi, poesie e commedie teatrali. Tra i suoi libri più noti L'uomo che piantava gli alberi (Salani 1996) e L'ussaro sul tetto (Guanda 1995).

I LIBRI

Newsletter

Resta aggiornato sulle novità e non perderti neanche un'anticipazione

Compila di seguito il campo inserendo la tua mail personale per ricevere la nostra newsletter

Lette e comprese le informazioni sulla privacy autorizzo al trattamento dei dati forniti