• Condividi :

La corsara

Sandra Petrignani

Compra on-line

Dalla nascita palermitana alla formazione torinese, fino al definitivo trasferimento a Roma, Sandra Petrignani ripercorre la vita di una grande protagonista del panorama culturale italiano. Ne segue le tracce visitando le case che abitò, da quella siciliana di nascita alla torinese di via Pallamaglio – la casa di Lessico famigliare – all’appartamento dell’esilio a quello romano in Campo Marzio, di fronte alle finestre di Italo Calvino. Incontra diversi testimoni, in alcuni casi ormai centenari, della sua avventura umana, letteraria, politica, e ne rilegge sistematicamente l’opera fin dai primi esercizi infantili. Un lavoro di studio e ricerca che restituisce una scrittrice complessa e per certi aspetti sconosciuta, cristallizzata com’è sempre stata nelle pagine autobiografiche, ma reticenti, dei suoi libri più famosi. Accanto a Natalia – così la chiamavano tutti, semplicemente per nome – si muovono prestigiosi intellettuali che furono suoi amici e compagni di lavoro: Calvino appunto, Giulio Einaudi e Cesare Pavese, Elsa Morante e Alberto Mora - via, Adriano Olivetti e Cesare Garboli, Carlo Levi e Lalla Romano e tanti altri. Perché la Ginzburg non è solo l’autrice di un libro-mito o la voce – corsara quanto quella di Pasolini – di tanti appassionati articoli che facevano opinione e suscitavano furibonde polemiche. Narratrice, saggista, commediografa, infine parlamentare, Natalia è una “costellazione” e la sua vicenda s’intreccia alla storia del nostro paese.

ISBN: 978-88-6559-765-1

Categoria:

Genere: Narrativa italiana

Collana: BEAT BESTSELLER

Pagine: 464

Tradotto da:

Prezzo:13,00

ISBN: 978-88-6559-765-1

Categoria:

Genere: Narrativa italiana

Collana: BEAT BESTSELLER

Pagine: 464

Tradotto da:

Prezzo:13,00

RECENSIONI

«Ciò che lo differenzia da un grande romanzo è solo il fatto che tutto quello che leggiamo è vero, documentato, verificato».

Il Fatto Quotidiano

«L’autrice ripercorre la biografia di una delle personalità più significative nel panorama culturale italiano del secondo Novecento».

La Repubblica

Newsletter

Resta aggiornato sulle novità e non perderti neanche un'anticipazione

Compila di seguito il campo inserendo la tua mail personale per ricevere la nostra newsletter

Lette e comprese le informazioni sulla privacy autorizzo al trattamento dei dati forniti