• Home
  • Le vedove di Malabar Hill
  • Condividi :

Le vedove di Malabar Hill

Sujata Massey

Compra on-line

Bombay, 1921. Figlia di una rispettabile famiglia parsi, Perveen Mistry è da poco entrata a far parte dello studio legale del padre, situato in un elegante edificio nel quartiere del Fort, l’insediamento originario di Bombay. Incaricata di eseguire il testamento di Mr Omar Farid, un ricco musulmano che ha lasciato tre vedove, Perveen si trova al cospetto di tre purdahnashin, donne che non parlano con gli uomini e vivono in isolamento, musulmane ricche e in clausura che potrebbero rappresentare un’eccellente opportunità da un punto di vista professionale. Sfogliando, tuttavia, il carteggio relativo all’eredità, qualcosa di strano salta agli occhi dell’avvocatessa: sembra, infatti, che le tre vedove stiano subendo il raggiro di un uomo senza scrupoli…

ISBN: 978-88-6559-838-2

Categoria:

Genere: Narrativa straniera

Collana: BEAT BESTSELLER

Pagine: 448

Tradotto da: Laura Prandino

Prezzo:13,00

ISBN: 978-88-6559-838-2

Categoria:

Genere: Narrativa straniera

Collana: BEAT BESTSELLER

Pagine: 448

Tradotto da: Laura Prandino

Prezzo:13,00

RECENSIONI

«Le vedove di Malabar Hill è insieme un mystery, un romanzo storico, un horror gotico, uno studio psicologico, un legal thriller, un saggio sulla storia sociale e religiosa del subcontinente indiano».

La Repubblica

«Scritto meravigliosamente, ricco di dettagli… Questa è una performance di prim’ordine che inaugura una serie molto promettente».

The Washington Post

Newsletter

Resta aggiornato sulle novità e non perderti neanche un'anticipazione

Compila di seguito il campo inserendo la tua mail personale per ricevere la nostra newsletter

Lette e comprese le informazioni sulla privacy autorizzo al trattamento dei dati forniti