• Home
  • Un albero cresce a Brooklyn
  • Condividi :

Un albero cresce a Brooklyn

Betty Smith

Compra on-line

È l’estate del 1912 a Brooklyn. I raggi obliqui del sole illuminano il cortile della casa dove abita Francie Nolan, riscaldano la vecchia palizzata consunta e le chiome dell’albero che, come grandi ombrelli verdi, riparano la dimora dei Nolan. Alcuni a Brooklyn lo chiamano l’Albero del Paradiso perché è l’unica pianta che germogli sul cemento e cresca rigoglioso nei quartieri popolari. Francie, seduta sulla scala antincendio, lo guarda contenta, poiché oggi è sabato, ed è un bel giorno a Brooklyn. Il sabato gli uomini ricevono la paga e possono andare a bere e azzuffarsi in santa pace. Il sabato lei, bambina irlandese di undici anni, come tutti i bambini del suo quartiere, fa un salto dallo straccivendolo. Insieme a suo fratello Neeley, Francie raccoglie pezzi di stagnola che si trovano nei pacchetti di sigarette e nelle gomme da masticare, stracci, carta, pezzi di metallo e li vende in cambio di qualche cent. Francie, tuttavia, è destinata a diventare una donna sensibile e vera, forte come l’albero che, stretto fra il cemento di Brooklyn, alza rami sempre più alti al cielo.

ISBN: 978-88-6559-796-5

Categoria:

Genere: Narrativa straniera

Collana: BEAT BESTSELLER

Pagine: 576

Tradotto da: Antonella Pietribiasi

Prezzo:13,00

ISBN: 978-88-6559-796-5

Categoria:

Genere: Narrativa straniera

Collana: BEAT BESTSELLER

Pagine: 576

Tradotto da: Antonella Pietribiasi

Prezzo:13,00

RECENSIONI

«La toccante storia della famiglia Nolan in un romanzo epico».

New York Times

«Uno dei libri più amati e più belli mai scritti».

Orville Prescott, New York Times

Newsletter

Resta aggiornato sulle novità e non perderti neanche un'anticipazione

Compila di seguito il campo inserendo la tua mail personale per ricevere la nostra newsletter

Lette e comprese le informazioni sulla privacy autorizzo al trattamento dei dati forniti